logo-baratella

Involtini di cavolo verza del River Cottage

involtini-di-cavolo-verza

Preparazione

Preparare la salsa di pomodoro. Tritare la cipolla e rosolarla, a fiamma medio-bassa, nei due cucchiai di olio con l'alloro e il timo. Dopo 10 minuti (per me molto meno, perché ai dieci minuti mi si è bruciato tutto e ho dovuto rifare tutto da capo) aggiungere la carota e il gambo di sedano, far cuocere ancora 5 minuti e infine aggiungere gli spicchi di aglio e lasciare cuocere per ancora un minuto. Aggiungere i pomodori e far cuocere per circa 15 minuti, lasciando sobollire la salsa.
Preriscaldare il forno a 180°C. Rimuovere la parte più spessa delle coste delle foglie di cavolo con un pelapatate. Portare a bollore una pentola di acqua salata e cuocervi per circa due minuti le foglie di cavolo. Passarle sotto il getto di acqua fredda e tamponarle con un tovagliolo o con carta assorbente da cucina. Metterle da parte.
Per il ripieno. Far rinvenire l'uvetta in acqua tiepida (non è specificato, ma io l'ho fatto). Cuocere l'orzo per 12 minuti o secondo i tempi indicati sulla confezione. Riscaldare l'olio in una padella piccola, unire la cipolla e cuocerla a fuoco basso, finché non è tenera. Unire anche l'aglio e lasciare cuocere per un minuto (io non ho messo ne l'uno ne l'altro perché per i miei gusti ce n'era già troppo nella salsa di pomodoro). In una ciotola mescolare l'aglio e la cipolla con l'orzo cotto, la scorza di limone, le erbe aromatiche (a cui ho aggiunto del timo limonato per esaltare il sapore del limone), l'uva passa, le noci e il peperoncino essiccato. Insaporire con sale e pepe.
Disporre le foglie di cavolo su un piano pulito, versarvi al centro un cucchiaio del ripieno, richiudere i lati delle foglie di cavolo verso l'interno e arrotolare partendo dal gambo, fino ad ottenere dei pacchettini. Disporli in una teglia con la chiusura verso il basso. Versare la salsa di pomodoro a cucchiaiate sopra le foglie, aggiungere la panna (se volete) e spolverare con il pepe.
Infornare per circa 30-35 minuti, servendo a piacere con altra panna acida.

Fonte: cottoepostato.it

AVVISO: Questo sito utilizza cookie, anche di terzi. Chiudendo questo banner cliccando alla voce Acconsento, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti al loro utilizzo. Per saperne di piu leggi la nostra informativa.

EU Cookie Directive Module Information